Comunicato stampa: SOLIDARIETA’ ALLA COMUNITA’ VALDESE PER LE SCRITTE OMOFOBE COMPARSE STANOTTE SULLA CHIESA DI PIAZZA CAVOUR A ROMA CHE DA OLTRE 10 ANNI OSPITA LE RIUNIONI di Nuova Proposta.

COMUNICATO STAMPA DI NUOVA PROPOSTA N.5 DEL 2014

SOLIDARIETA’ DA NUOVA PROPOSTA, DONNE E UOMINI OMOSESSUALI CRISTIANI, ALLA COMUNITA’ VALDESE PER LE SCRITTE OMOFOBE COMPARSE STANOTTE SULLA CHIESA DI PIAZZA CAVOUR A ROMA CHE DA OLTRE 10 ANNI OSPITA LE RIUNIONI DEL GRUPPO.
Roma, 15 maggio 2014 – Nuova Proposta, donne e uomini omosessuali e transessuali, è vicina alla comunità valdese e le esprime tutta la sua solidarietà per le scritte omofobe, di ispirazione fascista, che da stamattina sono comparse sulla facciata del tempio di piazza Cavour a Roma, in seguito all’esposizione della bandiera rainbow voluta dalla chiesa di piazza Cavour per ricordare la Giornata Internazionale contro Omofobia e Transfobia.
Appuntamento, insieme a Nuova Proposta, alla comunità valdese e alla REFO, Rete Evangelica Fede e Omosessualità, per venerdì 16 maggio, alle 19.30, in piazza SS. Apostoli per la veglia ecumenica di preghiera in ricord delle persone omosessuali e transessuali, vittime di violenza, odio e discriminazione.
 
Nuova Proposta, donne e uomini omosessuali e transessuali cristiani, esprime sdegno per il violento segno omofobo di ispirazione fascista che da stamani oltraggia la facciata del tempio valdese di piazza Cavour a Roma.
“Siamo vicini ai nostri amici valdesi e vogliamo manifestare tutta la nostra solidarietà per questa violenza che non si ferma neanche davanti alla sacralità dei luoghi – ci dicono i referenti di Nuova Proposta.”
“La chiesa valdese di piazza Cavour è stata per noi un po’ una seconda casa perché da oltre 15 anni ospita, con massima accoglienza, discrezione e senza condizioni, gli incontri del nostro gruppo, volti ad accogliere persone che desiderano confrontarsi su fede e omosessualità ma anche a sensibilizzare le comunità cristiane sul tema dell’accoglienza e dell’inclusione delle persone omosessuali e transessuali”.
La comunità valdese si è sempre esposta personalmente a sostegno della possibilità di avere una società, delle chiese, delle comunità, in grado veramente di essere casa per tutti, nessuno escluso. Lo ha fatto anche con gesti simbolici, come esporre la bandiera rainbow sulla facciata del tempio, evento che ha scatenato la furia omofoba degli ignoti vandali.

“Noi di Nuova Proposta – concludono i referenti – ci ritroveremo insieme alla comunità valdese, alla REFO (Rete Evangelica Fede e Omosessualità) e speriamo a molte persone, a pregare “sotto le stelle” a 
 Roma, il 16 maggio alle 19,30, in piazza SS Apostoli, per una intensa veglia ecumenica di preghiera in ricordo delle persone omosessuali e transessuali vittime di violenza, odio e discriminazione.

Pregare insieme e incontrarci crediamo sia una giusta risposta cristiana a un atto odioso come quello perpetrato alla chiesa di piazza Cavour. 
Come diceva Oscar Wilde “Le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano”.

La veglia rientra nel calendario di eventi “Settimana Rainbow” promossa dal Comune di Roma ed ha quindi il patrocinio di Roma Capitale.
Alla veglia aderiscono anche le associazioni e gruppi: LUISS Arcobaleno, Comunità di base di S. Paolo, AGEDO Roma, Gruppo Giovani Mario del Sordo. 
 
 
Con preghiera di pubblicazione e diffusione.

Per informazioni:
Nuova Proposta
+39 3357510922
info@nuovapropostaroma.it
http://www.nuovapropostaroma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *