Comunicato Stampa di Cammini di Speranza: SOLIDARIETA’ ALL’UNAR E AL SUO DIRETTORE FRANCESCO SPANO

Roma, 21 febbraio 2017, Cammini di Speranza, associazione nazionale persone LGBTI cristiane, contro la macchina del fango avviata per la demolizione di UNAR e delle sue attività contro la discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere.

Il servizio de Le Iene sui presunti “finanziamenti pubblici UNAR alla prostituzione maschile”, e il conseguente dileggio perpetrato ai danni del suo direttore Franesco Spano, è una pagina buia della televisione italiana.

Confondere la partecipazione di un’associazione LGBTI, in questo caso ANDDOS, a un bando pubblico (di cui è risultata assegnataria con un progetto evidentemente coerente con il bando stesso), con le attività gestite da soci affiliati alla stessa associazione (indipendentemente dal bando UNAR) è una vera trappola fatta a tutti noi, persone LGBTI.

Il bando UNAR, a cui anche Cammini di Speranza ha partecipato con un suo progetto di ricerca poi non scelto dalla commissione, è stato regolarmente pubblicato, insieme alle regole di valutazione dei progetti, e alla lista dei progetti risultati vincitori. Tutto regolarmente consultabile online sul sito dell’UNAR.

Tra parentesi, il progetto in questione è centrato sull’attivazione di un centro antiviolenza da realizzarsi in partnership con l’Università La Sapienza di Roma.

Il servizio dipinge una realtà omosessuale fatta di immagini sfocate, voci contraffatte, benzina sul fuoco per chi, ancora oggi vuole mettere in campo il suo retaggio omofobico.

Ne è testimonianza il clamore delle voci provenienti, dai fondamentalismi di ogni colore e provenienza, che oggi hanno chiesto le dimissioni di Francesco Spano e addirittura la chiusura di UNAR, ufficio governativo..

In questo modo , si rinforza ancora una volta la concezione errata che ci sia una fantomatica lobby gay che utilizza le istituzioni per spesare attività illecite, cosa del tutto infondata.

Rivolgiamo la nostra piena solidarietà a Francesco Spano, di cui abbiamo apprezzato il lavoro e la sensibilità, e a UNAR per il suo ruolo fondamentale per la lotta a tutte le discriminazioni.

Per informazioni e contatti su Cammini di Speranza

info@camminidisperanza.orghttp://camminidisperanza.org/

#chiesaascoltaci #camminidisperanza

FB Page: Cammini di Speranza – TWAccount: @Cdisperanza

Portavoce: Andrea Rubera (cel: 335 7510922)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *