Mercoledì 26 aprile, h 20 . “Spiritualità delle frontiere” incontro con Padre Camillo Ripamonti e Padre Pino Piva

MERCOLEDì 26 APRILE, ORE 20
Via Marianna Dionigi n. 59 (visualizza mappa)
“SPIRITUALITA’ di FRONTIERA”
incontro con Padre Camillo Ripamonti e Padre Pino Piva 

Proseguiamo nell’approfondire il tema dell’anno “Senza Barriere”, incontrando due sacerdoti che si occupano, in diversi ambiti, di persone che si trovano drammaticamente a scontrarsi con barriere, fisiche e non.

Padre Camillo Ripamonti , direttore del Centro Astalli*, il Servizio dei Gesuiti per i rifugiati in Italia  che da a oltre trent’anni è impegnato in numerose attività e servizi che hanno l’obiettivo di accompagnare, servire e difendere i diritti di chi arriva in Italia in fuga da guerre e violenze, non di rado anche dalla tortura. Il Centro Astalli si impegna inoltre a far conoscere all’opinione pubblica chi sono i rifugiati, la loro storia e i motivi che li hanno portati fin qui.

Padre Pino Piva – coordinatore nazionale per i Gesuiti degli Esercizi ignaziani e membro dell’équipe “spiritualità delle frontiere” che da tre anni organizza week-end di formazione per accompagnatori spirituali di persone che vivono situazioni “di frontiera”: separati in nuova unione, persone lgbt, migranti.

Vi aspettiamo numerosi!

lo staff di Nuova Proposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *