“Parola… e Parole”: parte a Roma il gruppo di incontro esperienziale cristiano per genitori di persone LGBT e genitori LGBT

“PAROLA…E PAROLE”
GRUPPO DI INCONTRO ESPERIENZIALE CRISTIANO PER GENITORI DI PERSONE LGBT E GENITORI LGBT
Nuova Proposta –  e Cammini di Speranza  lanciano, a Roma e in via sperimentale, un nuovo percorso di approfondimento, sempre con l’obiettivo di favorire la conciliazione, per chi lo desidera, delle tematiche collegate alla fede e  all’omosessualità e identità di genere, promuovendo l’inclusione delle persone LGBT e delle loro famiglie all’interno delle chiese cristiane.
Questo percorso si chiama “Parola… e parole” ed è rivolto a genitori, amici e parenti di persone LGBT e ai genitori LGBT. Il punto di partenza, quindi, è la famiglia, vista da due punti di vista del coming out differenti: quello del figlio nei confronti del genitore e quello del genitore nei confronti del figlio.
Il percorso laboratorio si avvarrà della collaborazione e del coordinamento di un gruppo di genitori provenienti da 3 realtà cristiane: Alessandra Bialetti e Maria Grazia Onorato (Cammini di Speranza), Dea Santonico, Mariella Colosimo, Stefano Toppi (Comunità Cristiana di Base di S. Paolo), Maria Letizia D’Amico e Carlo Cellamare (Comunità di vita cristiana -CVX).
Perché ci incontriamo
Siamo un gruppo cristiano di genitori, parenti e amici di persone LGBT, e genitori LGBT. Le nostre esperienze di vita con i nostri figli e figlie, con ragazze e ragazzi LGBT a noi vicini hanno portato i nostri cammini ad incrociarsi.
Ci incontriamo per condividere, in un clima di ascolto e senza giudicare, le nostre esperienze, le difficoltà, i dubbi, le paure e le gioie. Lo vogliamo fare alla luce della Parola, che scopriamo nella Bibbia, e intrecciando con questa le nostre parole, convinti/e come siamo che la Bibbia non è il testamento – antico e nuovo – di un Dio che è morto e non può più parlare. Dio è vivo e parla anche attraverso le nostre parole, non importa se balbettate e confuse, purché vere. Parla attraverso le esperienze che viviamo, ogni volta che facciamo la fatica di rimetterci in gioco, di mettere da parte le nostre aspettative sui nostri figli e figlie, lasciando sgombra la strada che li porti a scoprire ed esprimere ciò che di unico e irripetibile si nasconde dentro ognuno/a di loro.
Ci incontriamo per percorrere e tracciare insieme il cammino verso una società ed una chiesa inclusive, dove nessuno sia messo ai margini. Lo facciamo seguendo le orme di quel Gesù di Nazareth, che, sulle strade della Palestina, ha condiviso la sua vita con gli esclusi e le escluse del suo tempo.
I nostri incontri
Ci incontriamo una volta al mese, normalmente il primo venerdì, alle ore 20 presso un locale attiguo alla chiesa di Sant’Ignazio, in v. Del Caravita 8 a.
Come contattarci
Coloro che sono interessati, possono contattarci a questi recapiti: Alessandra Bialetti 346 221 4143alessandra.bialetti@gmail.com Dea Santonico 338 629 8894 – dea.santonico@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *