Carta dei valori

Carta dei Valori e dei Principi Fondamentali di Nuova Proposta

Nuova Proposta è un Gruppo laicale di uomini e donne omosessuali cristiani, impegnati nel condividere il proprio percorso di crescita spirituale ed umana, attraverso la condivisione di esperienze di fede e di vita.

La finalità del Gruppo è quella di vivere in modo comunitario, nella fedeltà al Vangelo, la ricerca di espressioni attraverso le quali vivere e celebrare l’identità e l’amore omosessuale, come doni di Dio nella Chiesa.

Il Gruppo è impegnato a far maturare, con spirito comunitario e senso di responsabilità, il seme di novità che lo Spirito sta suscitando nel nostro tempo rispetto alle forme di aggregazione sociale e familiare. Le persone che fanno parte di questo gruppo, assumono un impegno morale e di solidarietà reciproca, essendo tutte compartecipi al medesimo livello del lavoro comune. Esse fanno propri i valori di accoglienza, amicizia, dialogo, generosità e dedizione.

Il Gruppo si propone di stimolare un dibattito teologico sui temi della compatibilità tra fede cristiana e amore omosessuale. A questo fine ciascun membro è consapevole del valore di testimonianza che assume la sua vita in questo cammino di ricerca.

Il Gruppo si propone, come parte del popolo di Dio, di contribuire alla missione evangelizzatrice della Chiesa e di partecipare alla funzione profetica di Cristo nel nostro tempo, sforzandosi di rispondere alla vocazione universale dei figli di Dio alla santità.

Il Gruppo si adopera affinché, all’interno Chiesa Cattolica e nelle altre chiese cristiane, si realizzi una piena accettazione e accoglienza delle persone omosessuali ed auspica, a questo fine, che i Pastori e le Comunità siano adeguatamente sensibilizzati e preparati.

Il Gruppo riconosce la dignità della coscienza morale individuale e la libertà dei figli di Dio di confrontarsi con essa in ogni materia: “Nel profondo della coscienza gli uomini scoprono una legge che essi non si sono dati, ma che devono osservare. La sua voce, che continua a chiamarli ad amare e a fare ciò che è buono evitando il male, dice loro interiormente al momento giusto: fai questo, evita quello. Perché gli uomini possiedono una legge iscritta da Dio nel loro cuore. La loro dignità consiste nell’osservare tale legge, in base a questa essi saranno giudicati”(1).
Allo stesso tempo il Gruppo ha la consapevolezza che “la coscienza buona e pura è illuminata dalla fede sincera”(2).

(1). Gaudium et Spes, n. 16
(2). Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 1794

Con umiltà il Gruppo considera possibile affiancare, alla dottrina che il Magistero propone alle persone omosessuali, l’esercizio della castità nel senso di una sessualità dove i gesti compiuti corrispondono al linguaggio dell’amore, della tenerezza e del rispetto dell’altro.

Il Gruppo riconosce l’amore della coppia omosessuale come uno dei luoghi possibili per una piena realizzazione umana e cristiana, di arricchimento e di valore per la Chiesa e per la società.

Il Gruppo non si pone come fine quello di fornire un cammino spirituale alternativo ai singoli componenti. Ogni membro è, infatti, invitato a vivere un proprio percorso di fede nella comunità in cui è inserito, secondo il proprio carisma e le proprie inclinazioni.

Il Gruppo s’impegna a vivere il proprio cammino con apertura ecumenica e collaborazione fraterna con altri gruppi e persone.

Il Gruppo si propone come interlocutore di quanti, nella vita civile ed ecclesiale, si occupano delle tematiche legislative, giuridiche ed etiche relative all’omosessualità.

Il Gruppo riconosce l’importanza della laicità nella sfera politica e civile e si oppone ad ogni forma di fondamentalismo e integralismo.

Il Gruppo si adopera affinché cessi ogni forma di discriminazione delle persone omosessuali, pur nella consapevolezza dei tempi che inevitabilmente richiederà il cammino di completa comprensione e accettazione.

La vita del Gruppo è improntata a principi e a metodi democratici e tesa a realizzare la partecipazione effettiva di ogni membro alle proprie attività.

Roma, 13 dicembre 2000